In archivio la prima storica amichevole tra Triestina e Triestina Victory: 8-0 il finale

in-archivio-la-prima-storica-amichevole-tra-triestina-e-triestina-victory-8-0-il-finale

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 – A.S.D. TRIESTINA VICTORY   8-0 (P.T. 3-0)

MARCATORI: 21′ Steffè, 39′ Rig. Gomez, 45′ Gomez, 49′ Ermacora, 55′ Mensah, 60′ Steffè, 80′ Loschiavo, 85′ Procaccio

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 (4-3-3): Matosevic (De Luca); Laverone, Signorini, Cernuto, Ermacora; Steffè, Salata, Corrente (Loschiavo); Mensah, Gomez (Butti), Procaccio.  All. Carmine Gautieri

A.S.D. TRIESTINA VICTORY (4-4-2): Bonin; Blasina, Latin, Albertini, Marturano; Corossi, Montebugnoli, Omari, Marangoni; Pippan, Steiner.  Entrati nella ripresa Loschiavo, Forti,Nardò, Taglialatela, Mantengoli, Orlando, Lapel, Caselli.  All. Lorenzo Cernuta

ARBITRO: Muccignato  ASSISTENTI: Biscontin e Da Pieve

 

In archivio il primo storico faccia a faccia tra la Triestina di Carmine Gautieri e la Victory di Lorenzo Cernuta, che sta da tempo facendo il vuoto in classifica guardando tutti dall’alto in Seconda Categoria. Primo tempo vivace con Corrente che ci prova al settimo calciando alto dai venticinque metri. Victory vicinissima al vantaggio con Montebugnoli al 20′, la sua punizione col destro a girare dai venti metri viene respinta da Matosevic con l’aiuto della traversa. Capovolgimento di fronte e vantaggio Triestina, Procaccio serve Ermacora sulla corsa a sinistra, cross basso sporcato da un difensore e tap-in da due passi di Steffè per l’1-0. Spunto personale di Procaccio al 28′, movimento in orizzontale al limite partendo da sinistra, diagonale destro rasoterra con palla di poco a lato. Al 30′ Victory ancora pericolosa con una percussione di Corossi a destra, cross basso dal fondo deviato da Cernuto, riflesso in presa bassa di Matosevic ad anticipare Steiner pronto al tocco vincente sotto porta. Al 33′ Mensah tocca dentro per Steffè, destro diagonale da posizione defilata e sfera a sfiorare il palo. Al 39′ raddoppio Triestina, slalom di Corrente in piena area e tocco giudicato falloso su di lui, rigore che Gomez trasforma aprendo il piatto destro alla sinistra di Bonin, che intuisce ma non può arrivare. In chiusura di frazione tris Triestina ancora con Gomez col piatto destro dall’interno dell’area, ben servito da Corrente che aveva recuperato palla in pressing alto ai venti metri.

Nella ripresa quarta rete in avvio (al 4′) con Ermacora, abile a mettere sotto la traversa col sinistro in mischia su azione d’angolo. Al 10′ quinta rete con Mensah, grazie ad un preciso destro in diagonale dall’interno dell’area. Al 12′ ci prova di testa Procaccio su cross morbido di Laverone, grandissima risposta di Bonin in volo plastico. Ancora duello Procaccio-Bonin al 14′, destro all’altezza del dischetto potente ma centrale, l’estremo della Victory blocca. Al quarto d’ora arriva la sesta rete alabardata, è Steffè col destro dai 7-8 metri a raccogliere in modo vincente un tocco all’indietro di Procaccio da destra. Ancora Procaccio a caccia del gol al 25′, il suo destro dai dieci metri si stampa sul palo alla sinistra del portiere. Si entra negli ultimi 10′ con la settima rete realizzata da Loschiavo su corner a rientrare di Laverone, incornata che trova la parte interna della traversa e rimbalza al di là della linea di porta. A 5′ dal termine arriva il definitivo 8-0 con Procaccio, che chiude un triangolo stretto con Steffè al limite segnando poi col piatto destro rasoterra sull’uscita del portiere. Nel finale Unione vicina due volte al gol con un destro di Procaccio dal limite di poco a lato e un salvataggio Loschiavo-Taglialatela sulla linea di porta, prima del tocco vincente di Butti. Utili indicazioni per entrambi gli allenatori al termine di questo primo storico match amichevole, la Triestina tornerà di nuovo in campo sabato pomeriggio, sempre al “Rocco” e sempre alle 15.00, ospitando il Cjarlins Muzane, compagine militante in Serie D.