Gabriele Gravina candidato all'unanimità alla presidenza della FIGC
Gabriele Gravina candidato all'unanimità alla presidenza della FIGC

Gabriele Gravina è stato candidato all’unanimità alla presidenza della Figc dall’Assemblea delle società di Lega Pro, che si è tenuta stamani a Firenze, nella sede della Lega di Serie C. In rappresentanza del sodalizio rossoalabardato, erano presenti Mauro Milanese e il Direttore Gestionale, Giuseppe D'Aniello.

Il Presidente Gravina, che ha presentato il programma, ha illustrato ai club la sua piattaforma programmatica.

Gravina ha rimarcato quanto sia fondamentale, oggi, una piattaforma di riforme per il calcio italiano.

“Il consenso all’unanimità dei presidenti dei club di Lega Pro al mio programma e alla candidatura è un motivo di orgoglio per la nostra Lega – ha dichiarato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro – ed è la dimostrazione che in questi due anni è stato fatto un lavoro di condivisione e partecipazione.
Il messaggio che emerge è che, quando si fa squadra, si vince assieme e spero che possa essere di buon auspicio per il confronto elettorale in Federazione.
In queste ore terminerò le procedure per presentare la mia domanda nei termini”.

Nel corso dei lavori dell’Assemblea sono stati eletti i due consiglieri federali per la Lega Pro. Sono stati riconfermati Giancarlo Abete e Stefano Rosso.

12 gennaio 2018