La situazione in casa alabardata a due giorni dal match col Renate
La situazione in casa alabardata a due giorni dal match col Renate

Pomeriggio di lavoro per i ragazzi di Sannino, impegnati quest'oggi sul sintetico di Prosecco in una seduta che ha visto prima l'analisi video della partita col Mestre di lunedì scorso, per poi passare al campo. Dopo l'iniziale fase di riscaldamento, la rosa a disposizione è stata suddivisa in due gruppi, uno impegnato in esercitazioni sulla tecnica, l'altro chiamato a svolgere un intenso lavoro tattico in vista della trasferta col Renate. L'allenamento si è poi concluso con una partitella disputata su metà campo. Notizie dall'infermeria: ha proseguito il programma personalizzato Beppe Aquaro, sempre più a suo agio e con l'auspicio di poter rientrare in gruppo nel giro di poco tempo. Ha svolto la prima parte dell'allenamento salvo poi rientrare in spogliatoio durante l'esercitazione tattica Davide Bariti, il cui problema muscolare non sembra essere completamente risolto e che andrà di conseguenza monitorato domani e il giorno della partita. Hanno lavorato precauzionalmente a parte Davis Mensah e Mirco Miori, la presenza di entrambi per la trasferta al "Città di Meda" non sembra comunque essere in dubbio. Lavoro regolarmente in gruppo infine per i difensori Bajic, Grillo e Troiani, che a questo punto pur non essendo al top della condizione possono essere ritenuti a disposizione. Domani per gli alabardati rifinitura mattutina sul prato del "Rocco", la partenza per il ritiro avverrà nel primo pomeriggio. 

8 febbraio 2018