Serie C 2017-2018, l'Unione al via dal 2° turno, al "Rocco" con la Reggiana
Serie C 2017-2018, l'Unione al via dal 2° turno, al

Si è svolta questo pomeriggio presso l'Aurum di Pescara alla presenza dei vertici della Federazione e delle Società partecipanti (per l'Unione presente l'Amministratore Unico Mauro Milanese), la cerimonia di sorteggio del campionato di serie C 2017-2018. 

Appuntamento che è stato aperto da una grande novità: in riferimento a quanto disposto dalla Prima Sezione del Collegio di Garanzia, che ha accolto il ricorso del Rende Calcio ed ha disposto l'iscrizione del club al campionato 2017-2018 di Serie C, la Lega Pro si è vista obbligata a modificare la composizione dei gironi. Non più Gironi A e B a 18 squadre e Girone C a 20 squadre, ma tutti e tre i Gironi composti da 19 squadre. Nel Girone B, quello in cui sarà impegnata l'Unione, è stato aggiunto il Renate Calcio, compagine inizialmente inserita nel Girone A.

Pertanto la Lega Pro con la presentazione dei calendari, ha potuto fornire solo le prime tre giornate del campionato 2017-2018.

Le restanti giornate del campionato saranno rese note in occasione dell'Assemblea dei club di Lega Pro, che è stata fissata per il giorno 24 agosto, presso la sede della Lega Pro.

L'Unione inizierà l'avventura in Serie C domenica 3 settembre alle ore 18.30, affrontando al "Rocco" la Reggiana nell'incontro valido per la seconda giornata del Girone B. Il sorteggio ha infatti sancito che i rossoalabardati beneficeranno del turno di riposo in occasione della prima giornata di campionato, prevista il 27 agosto.  

Questo il commento a caldo dell'Amministratore Unico dell'U.S. Triestina Calcio, Mauro Milanese: "Peccato per l'inizio con immediato riposo, c'era tanta voglia di cominciare, forse superiore ad altre squadre che da tanti anni militano in Serie C. Cerchiamo di preparare al meglio la seconda, di fronte al nostro pubblico contro una squadra che è stata l'anno scorso e che sarà quest'anno grande protagonista del campionato. Sarà un banco di prova importante, abbiamo grande voglia di partire col piede giusto e ci faremo trovare pronti all'apuntamento, con in più l'entusiasmo del nostro grande pubblico che può fare la differenza".

11 agosto 2017